tutto sul Palio di Siena e gli altri palii italiani


Altri Palii 
Jan 10, 2019

Cristiano Di Stasio: "Con Ribelle si è creato un buon feeling"


download.jpeg

Parla il fantino della Contrada San Francesco.

Inizia il nostro avvicinamento al Palio di Buti di domenica 20 gennaio. Quest'anno abbiamo deciso di intervistare i 7 fantini che saranno i protagonisti del Palio insieme ai rispettivi cavalli. Partiamo da Cristiano Di Stasio che lo scorso anno andò molto vicino alla vittoria per i colori di Ascensione e che quest'anno correrà per San Francesco su Ribelle da Clodia.

 

Cristiano, quali aspettative hai per questo Palio?

"Io ci tengo molto, ho trovato una contrada ambiziosa che non sta lasciando nulla al caso. Devo ringraziarli perché mi hanno messo a disposizione un cavallo (Ribelle da Clodia n.d.r) che è uno dei migliori cavalli d'Italia alle regolari e che può diventare uno dei migliori anche in provincia. La contrada mi ha rimesso in sesto, mi hanno mandato da un fisioterapista e da un personal trainer inoltre mi hanno messo a disposizione anche un nutrizionista. Ho già perso nove kili, il mio obiettivo è arrivare intorno ai 55".

 

Con Ribelle da Clodia come ti stai trovando?

"Siamo molto simili: due "teste calde" che si fondono. Per ora abbiamo trovato un buon feeling, mi ci trovo molto bene, risponde molto bene ai miei comandi. Io non lo conoscevo, non è molto tempo che lo monto quindi non so come era prima però come ho già detto ci ho instaurato un buon feeling". 

 

Tra le altre accoppiate chi temi di più per la vittoria?

"Quest'anno è un Palio molto strano perché le accoppiate sono tutte molto ostiche. Adrian Topalli e Spartaco (San Michele n.d.r) ad esempio sono temibilissimi. Con Umatilla (Ascensione n.d.r) lo scorso anno sono stato molto sfortunato ed è migliorata rispetto allo scorso anno così come Portorose (Pievania n.d.r). Ubert Spy (San Nicolao n.d.r) lo conosco bene, l'ho montato ed è un altro gran cavallo. Qui Pro Quo ci ho fatto batteria, recuperi e finale. Tiepolo, che è nella mia rivale (La Croce n.d.r) è probabilmente il cavallo più accreditato perché un Palio lo ha già vinto (Fucecchio n.d.r). E' un Palio bello tosto, possiamo vincere tutti".

 

Tu a Buti non hai mai vinto: cosa ti è mancato negli anni precedenti? 

"Non ho mai vinto però sono sempre arrivato in finale. Anche lo scorso anno ad esempio in finale Umatilla in partenza non ha reagito agli stimoli. Anche nel 2016 avrei potuto dire la mia ma la finale non fu disputata. Credo di non aver mai sbagliato una partenza, sono sempre partito davanti".

 

Ti sentiamo molto carico....

"S', sono carico, diciamo che devo tenermi calmo perché scalpito, non vedo l'ora di essere cavallo. Ci tengo troppo, devo fare bene anche perché ho una contrada dietro molto ambiziosa". 

 

Francesco Zanibelli




nicchio.jpeg
drago.jpeg
aquila.jpeg
montone.jpeg
selva.jpeg
tartuca.jpeg

oksiena Il Palio Siena ISiena - Informazione On-Line a Siena e provincia RIcordi di Palio - memoria storica della festa del Palio Banner Palio.be Banner