tutto sul Palio di Siena e gli altri palii italiani


Palio di Siena 
Oct 28, 2019

Andrea Mari: "Nel Bruco ho vissuto due anni meravigliosi"


download.jpeg

"La decisione è stata presa di comune accordo".

In merito alla interruzione del rapporto professionale tra il Bruco e Andrea Mari, dopo il Capitano Simone Manganelli (http://www.lavocedelpalio.it/2019/10/Simone-Manganelli-Il-rapporto-con-Andrea-Mari-resta-molto-forte) abbiamo sentito anche Andrea Mari. Queste le sue parole: "Il rapporto rimane ottimo, avevo alcune esigenze e, facendo il fantino di contrada, devi necessariamente tenere conto anche delle esigenze della contrada.

E' stata una decisione presa di comune accordo. Due anni fa c'erano determinate esigenze, sia da parte mia che del Bruco ma adesso queste esigenze sono cambiate e siamo stati tutti bravi a dargli una chiave di lettura differente.

Sono stati due anni meravigliosi dove ho sentito il calore della contrada. Non mi sentivo però sereno e in grado di aspettare maggio e avevo l'esigenza di costruire qualcosa nel caso in cui il Bruco non fosse stato presente. Questo non per togliere qualcosa agli altri ma per guadagnare qualcosa per me. Di sicuro è stata una scelta difficile ma voluta e elaborata da parte mia. E' stata comunque pienamente condivisa con loro.

Al di là di tutto ho vinto un Palio e ho rischiato di vincerli altri due. Mi hanno sempre messo in condizioni di essere da corsa. Con il cavallo giusto nel Bruco mi ci trovano senz'altro: arrivo prima io del cavallo!. Al Bruco c'è poco da dirgli, ci hanno sempre corso i migliori fantini.

Il futuro con altre contrade? Io non sono una persona che vuole mettere troppa carne al fuoco e non voglio illudere nessuno. Di fantini bravi ora ce ne sono tanti. Cavalli nuovi a scuderia? Partendo dal presupposto che c'è Preziosa, tutto il resto non conta. 

Noi fantini dobbiamo veramente girarci molto le scatole per batterci, di sicuro ad oggi siamo tutti sullo stesso livello. Siamo tutti professionisti veri e tutti allenati: si vede anche dalle corse in provincia. Di sicuro lì rischiamo meno ma quando si perde ci girano sempre le scatole.

Civetta, Drago, Torre e Pantera? Sono contrade dove ho vinto e che non posso certo scordarmi.

Il Nicchio? E' una super contrada, ad agosto corre di diritto e correrà anche a luglio dell'anno dopo: saranno valutazioni da fare.  E' una contrada tanto bella anche perché c'è il Montone e lo stesso anche per il Montone: è una bella rivalità".

 

Foto: Antonio Fraioli




selva.jpeg
drago.jpeg
nicchio.jpeg
leocorno.jpeg
aquila.jpeg
bruco.jpeg

oksiena Il Palio Siena ISiena - Informazione On-Line a Siena e provincia RIcordi di Palio - memoria storica della festa del Palio Banner Palio.be Banner Banner