BCC Banca Centro
La Botteghina di Scorgiano
Comune di Siena

tutto sul Palio di Siena e gli altri palii italiani


Fit Fighters
Citis
L'Arsneon Toscana

Palii in Sardegna: intervista al Presidente dell'Airvaas


Palii in Sardegna: intervista al Presidente dell'Airvaas
31/03/2016

"Al momento in Sardegna ci sono tanti cavalli buoni di 3 anni".

Con l'uscita del calendario dei palii in Sardegna organizzati dall'Airvaas, l’associazione che riunisce le società ippiche di 11 paesi della Sardegna, abbiamo intervistato Antonello Puligheddu, presidente dell'associazione, che ci ha raccontato questo circuito di corse a pelo frequentato anche da alcuni fantini “senesi”.

Abbiamo visto che è uscito il programma con alcuni cambiamenti rispetto allo scorso anno.
Saranno 11 corse, due in più dello scorso anno, di domande per entrare in questo circuito ce ne sono tantissime però non possiamo far entrare tutti anche perché poi le date si accavallano e diventa un problema perché i cavalli vanno a fare un palio ogni 5-6 giorni e non riposano. Quest'anno, essendoci due paesi in più, abbiamo un po' anticipato: inizieremo il 29 maggio a San Giovanni Suergiu (Carbonia-Iglesias). La nostra Associazione è nata tre anni fa comunque anche in precedenza in Sardegna c'erano i palii, abbiamo deciso di “coalizzarci” per mettere delle regole uniche e uguali in ogni palio. Prima gli allevatori lasciavano molti cavalli al prato e non li allenavano mentre da quando è nato il nostro circuito con un montepremi importante, i cavalli sono allenati di nuovo e questo rappresenta un vantaggio anche per Siena visto che molti dei nostri cavalli adesso sono lì.

Ci saranno corse secche oppure le batterie?
Saranno corse con batterie, lo scorso anno ad esempio ad Oliena c'erano 15-16 cavalli e a Fonni 20. Nel caso in cui ad esempio ci siano 9 cavalli a quel punto si può fare anche la corsa secca ma in genere ci sono sempre più di 10 cavalli quindi bisogna fare per forza le batterie.

Quali sono le differenze anche nelle regole tra il vostro circuito e le corse a pelo in Continente?
Da noi se un fantino si comporta scorrettamente viene squalificato però a volte capita lo stesso: il palio è palio. La squalifica scatta solo se la scorrettezza del fantino è evidente, diciamo che se la risolvono i fantini fra loro noi lasciamo correre. Bisogna poi vedere caso per caso: se c'è una protesta o un reclamo allora valutiamo però, come si sa, un palio non è una corsa regolare. Un'altra regola è che da noi il cavallo scosso non può vincere, se si verifica la vittoria del cavallo scosso viene squalificato e non prende il premio; in quel caso la vittoria viene data al secondo classificato.

Sui cavalli partecipanti ci sono dei vincoli particolari?
I cavalli che corrono nel nostro circuito sono tutti mezzosangue, sia a fondo arabo che a fondo inglese però devono essere nati e allevati in Sardegna. Il 90% dei cavalli che avete lì corrono i nostri palii ad esempio Rijahid, Ivanov e No Mi Tocchese. Molti cavalli che corrono a Fucecchio corrono anche da noi anche perché il montepremi è importante: 5000 euro non li dà nessuno. Tutti i cavalli che hanno fortuna a Siena rimangono lì mentre molti altri magari tornano da noi. Ai cavalli poi facciamo l'esame antidoping e quello del DNA: su questo siamo tassativi, a noi interessa che il cavallo sia sano e che non sia dopato. Quando finisce la corsa noi facciamo l'esame antidoping e del DNA al primo cavallo classificato. Poi facciamo solo l'esame antidoping ad estrazione ad un altro dei primi 4 cavalli classificati. I premi vengono dati ai primi 4 cavalli classificati e solo al momento in cui sappiamo i risultati del DNA e dell'antidoping; se un cavallo risulta dopato il premio non viene pagato, viene squalificato e non può più correre per la stagione in corso. Ci vogliono 15 giorni per avere i risultati perché noi spediamo tutto il materiale al Laboratorio Unire di Milano.

Con un montepremi così importante vengono a correre da voi anche molti fantini conosciuti a Siena
Sì ad esempio sono venuti Francesco Caria e Simone Mereu che lo scorso anno ha vinto in molte occasioni. I fantini senesi non vengono mai ma se vogliono possono venire anche perché su questo aspetto non c'è un vincolo, i fantini possono venire da ogni parte del mondo, non devono essere per forza sardi.


Com'è la situazione dei cavalli in Sardegna al momento?
Come ho detto anche prima, in precedenza non c'erano corse quindi gli allevatori non allenavano i cavalli tenendoli al prato mentre adesso hanno ripreso ad allenarli, grazie anche al nostro circuito di corse. Nei nostri palii possono correre solo cavalli di almeno 4 anni però posso dire che ci sono molti cavalli di 3 anni buoni quindi il “serbatoio” c'è.

Francesco Zanibelli



Betti editrice
Osteria Permalico
Ginanneschi pneumatici
Assemblea Generale Ordinaria
25 settembre 2022 Istrice

Assemblea Generale Ordinaria


Assemblea Generale
25 settembre 2022 Lupa

Assemblea Generale


Bando di gara per locazione appartamento
21 settembre 2022 Tartuca

Bando di gara per locazione appartamento


Assemblea Generale
17 settembre 2022 Chiocciola

Assemblea Generale


Assemblea Generale
15 settembre 2022 Torre

Assemblea Generale


Assemblea del Popolo
14 settembre 2022 Nicchio

Assemblea del Popolo


Assemblea Generale
13 settembre 2022 Onda

Assemblea Generale


Assemblea Generale
12 settembre 2022 Aquila

Assemblea Generale


Oltre immobiliare
Apicultura Patrone
COMOLAS
Bar al Solito Posto
Associazione Punto di Vista
WelcHome
Antica Siena
Marco Grandi
Tonnicodi
Spoonriver
Il Palio.org
Palio.be
Toscana Free
Ricordi di Palio
Il Palio Siena
OKSiena