BCC Banca Centro
La Botteghina di Scorgiano
Comune di Siena

tutto sul Palio di Siena e gli altri palii italiani


Pietro Tonnicodi Fotografo
Fit Fighters
CLOU Originals
L'Arsneon Toscana

Oggi pomeriggio un incontro dedicato al coro "Intonati e Stonati"


Oggi pomeriggio un incontro dedicato al coro
21/01/2020

Il repertorio comprendeva anche le canzoni di Siena.

“Un pomeriggio con gli Intonati e gli Stonati”, il 21 gennaio alle 17.30 nella Sala Storica della Biblioteca comunale degli Intronati (via della Sapienza, 5), a ingresso libero, per ricordare il maestro Vittorio Sforzi e il suo Coro nel consueto appuntamento fisso con i “Martedì Senesi”.

A ripercorrere le tappe della vita dell’apprezzato musicista e compositore milanese - lavorò anche con l’orchestra della Rai - e che all'inizio degli anni ‘70 decise di trasferirsi a Siena per insegnare  musica nella scuola media S. Bernardino, Raffaele Ascheri, presidente del cda della Biblioteca comunale degli Intronati nonché ex studente di Sforzi e poi elemento del Coro negli appuntamenti extra scolastici, insieme ad Anna Prugnoli, anche lei voce attiva del gruppo e solista.

E fu proprio, intorno agli anni ‘70, che il maestro diede vita al famoso e storico Coro senese degli Intonati e Stonati. Circa 220 persone composto da bambini, adulti, intonati e non, e da ragazzi con disabilità. Un “luogo” di musica aperto a tutti, completamente inclusivo, e libero da qualsiasi tipologia di spartito. Il repertorio spaziava dalla musica classica a quella leggera senza dimenticare le canzoni della tradizione paliesca come “il Canto della Verbena”, “la Marcia del Palio” o “Fiocca la neve”. Molti i riconoscimenti ottenuti nel tempo da questo insolito Coro che, oltre ad incidere dischi, si esibì davanti a pubblici di altissimo livello come nel 1979 quando cantò al Parlamento Europeo, o l’anno successivo al Quirinale per il Presidente Sandro Pertini e lo stesso giorno in Vaticano da Papa Giovanni Paolo II. Esibizioni che poi terminavano sempre con un omaggio canoro esclusivamente senese e con lo sventolio dei fazzoletti delle 17 Contrade. Un modo, sicuramente originale, ma vincente, per far conoscere Siena e le sue tradizioni ben oltre le mura della città.

Una passione per la musica che portò il maestro Sforzi a creare, con il suo variegato gruppo, un’esperienza di svago per tanti giovani senesi, momenti di socializzazione attraverso le note facendo superare a tutti il limite che può trovare chi è stonato o non conosce la musica. Un vero e proprio percorso pedagogico  di grande valore che i bambini e i ragazzi di allora, come la stessa Anna Prugnoli e Raffaele Ascheri, non hanno mai dimenticato insieme a tutta la città di Siena che nel 1980 lo premiò con il Mangia. 

 

Foto: www.oksiena.it 



Betti editrice
Osteria Permalico
I prossimi appuntamenti
26 novembre 2022 Leocorno

I prossimi appuntamenti


I prossimi appuntamenti
23 novembre 2022 Giraffa

I prossimi appuntamenti


Pasta e pizza al piatto
22 novembre 2022 Nicchio

Pasta e pizza al piatto


I prossimi appuntamenti
20 novembre 2022 Selva

I prossimi appuntamenti


Note d'Autunno
17 novembre 2022 Lupa

Note d'Autunno


Santa Messa
15 novembre 2022 Civetta

Santa Messa


Bandi di concorso
10 novembre 2022 Bruco

Bandi di concorso


Apicultura Patrone
COMOLAS
Bar al Solito Posto
Associazione Punto di Vista
WelcHome
Antica Siena
Marco Grandi
Tonnicodi
Spoonriver
Il Palio.org
Palio.be
Toscana Free
Ricordi di Palio
Il Palio Siena
OKSiena