BCC Banca Centro
Hotel Kapuhala
Comune di Siena

tutto sul Palio di Siena e gli altri palii italiani


Osteria Il Mangione
L'Arsneon Toscana

La Storia delle Prove di Addestramento Mattutine


La Storia delle Prove di Addestramento Mattutine
11/08/2020

Furono regolamentate nell'agosto del 1992.

Le Prove di Addestramento Mattutine (o più comunemente dette Prove di Notte) nel Palio moderno sono una componente importante, soprattutto per verificare l'adattabilità alla Piazza da parte dei cavalli nuovi.

Come spesso accade, la Commissione Veterinaria decide di far fare le Prove di Addestramento Mattutine anche ai cavalli esperti che magari non hanno convinto in pieno in fase di Previsite. 

Tripoli Torrini detto Tripolino, nella sua intervista a Ricordi di Palio, racconta che già negli Anni Trenta i suoi colleghi fantini portavano i cavalli a provare in Piazza la notte. Anche all'inizio del documentario tedesco del 1968 "Il Palio di Siena" (recentemente ritrovato da Michele Fiorini di Ricordi di Palio) di Reinhard Raffalt si vede chiaramente Leonardo Viti detto Canapino provare un cavallo la notte in solitaria. 

Precedentemente alla regolamentazione delle Prove di Addestramento Mattutine, che risale al Palio dell'Assunta del 1992, le Prove di Notte erano veramente "di notte" in quanto iniziavano intorno alle ore 2-3.

Non essendo regolamentate, le persone potevano circolare liberamente in pista mentre c'erano i cavalli e -come potete ben immaginare- si creavano spesso delle situazioni di pericolo anche per la limitata visibilità a causa del buio. Come raccontano i vecchi fantini spesso c'erano anche i tavolini dei bar e dei ristoranti di Piazza del Campo che molto spesso non venivano tolti come succede oggi e che creavano ai fantini delle situazioni non facili da gestire.

Ovviamente i nomi dei cavalli erano sconosciuti e accadeva che spesso le persone nei palchi chiedessero direttamente ai fantini i nomi dei cavalli stessi. Negli ultimi anni la situazione stava diventando ancora più "caotica", anche in virtù del numero delle persone presenti in Piazza del Campo che aumentava anno dopo dopo anno.

Come abbiamo detto, a partire dall'agosto del 1992, l'allora Sindaco di Siena Pierluigi Piccini decise così di regolamentare le Prove notturne che furono così chiamate "Prove di Addestramento". Da allora non è più permesso stare in pista alle persone e inoltre, prima dell'inizio delle prove stesse, c'è il passaggio degli addetti del Comune e dei vigili urbani che puliscono e sgombrano la pista. E' da segnalare che l'anno precedente, il 1991, il Comune proibì lo svolgimento delle prove notturne in entrambe le Carriere. Infine c'è da ricordare che a partire dal Palio di luglio del 2017 sono stati proibiti i cambi di monta durante le Prove di Addestramento Mattutine, pena una multa di 500 euro.

Possiamo dire che regolamentare le Prove Notturne è stato un atto giusto in quanto situazioni viste a partire dagli anni Settanta fino agli anni degli Anni Novanta sarebbero state veramente difficili da gestire da parte dell'Amministrazione Comunale.

 

Foto: Pietro Tonnicodi



Assemblea Generale Ordinaria
22 settembre 2020 Istrice

Assemblea Generale Ordinaria


Assemblea Generale
21 settembre 2020 Drago

Assemblea Generale


Assemblea Generale
20 settembre 2020 Chiocciola

Assemblea Generale


S. Messa
19 settembre 2020 Civetta

S. Messa


I prossimi appuntamenti
18 settembre 2020 Torre

I prossimi appuntamenti


Assemblea Generale
15 settembre 2020 Giraffa

Assemblea Generale


Assemblea Generale
14 settembre 2020 Lupa

Assemblea Generale


Cenino di soli primi
13 settembre 2020 Leocorno

Cenino di soli primi


Tonnicodi
Marco Grandi
WelcHome
Associazione Punto di Vista
Tosti srl
La Gelateria del 103
Bar al Solito Posto
OKSiena
Il Palio Siena
ISiena
Ricordi di Palio
Toscana Free
Palio.be
Il Palio.org
Spoonriver
Dolci di Forno