BCC Banca Centro
Comune di Siena
Storie di Dolci

tutto sul Palio di Siena e gli altri palii italiani


Fit Fighters
L'Arsneon Toscana

La Storia dei fronteggiamenti tra Contrade non avversarie: periodo 1960-1967


La Storia dei fronteggiamenti tra Contrade non avversarie: periodo 1960-1967
23/02/2021

Seconda puntata del nostro racconto storico.

Dopo la prima puntata di martedì scorso relativa al periodo 1945-1958, prosegue la nostra carrellata di fatti che hanno portato a dei fronteggiamenti tra Contrade NON avversarie. Entriamo negli Anni Sessanta in cui ci furono molti episodi da raccontare. Ricordiamo ancora una volta che i fatti che vi stiamo raccontando si riferiscono alle puntate di Ricordi di Palio, alle notizie all'interno del sito www.ilpalio.org ed infine ai racconti tramandati da chi era presente. Il periodo di riferimento in questa puntata va dal 1960 al 1967.

 

Palio 2 luglio 1960: Probabilmente dopo una prova ci fu una discussione tra il barbaresco della Selva, insieme ad alcuni selvaioli con alcuni contradaioli della Torre che portò alla rottura della storica alleanza tra le due Contrade. Nel dopo Palio ci furono dei fronteggiamenti tra il Bruco e la Lupa in quanto il fantino della Lupa Ciancone fu accusato di aver "parato" il Bruco con Mezzetto e Salomé de Mores. Ci furono infine dei fronteggiamenti tra la Lupa e la Torre perché il fantino della Lupa Ciancone in quel periodo era molto vicino all'Oca.  

 

Palio 16 agosto 1963: In questa Carriera il Valdimontone con Canapetta e Beatrice era fortemente impegnato a vincere. Al momento della partenza la Giraffa con Lenticchia e Coraggio andò ad ostacolare in maniera evidente l'accoppiata dei Servi che perse poi il Palio. Dopo la corsa i montonaioli "invasero" il rione della Giraffa.

 

Palio 2 luglio 1964: In questa Carriera la Lupa, con Giove e Dubba, "parò" la Tartuca con Canapetta e Topolone. Dopo il Palio ci fu un fronteggiamento tra Lupa e Tartuca.

 

Palio 16 agosto 1964: Il fantino Peppinello, che aveva corso la prima prova nell'Oca, scappò e fu portato a Luriano a casa della Capitana della Torre Maria Pace Chigi Zondadari Misciattelli. Successivamente, in occasione della Provaccia, si infortunò il fantino della Chiocciola Solitario. La Contrada di San Marco chiese Peppinello alla Torre che acconsentì. Prima della Carriera ci fu un fronteggiamento tra ocaioli e chiocciolini che vide anche il coinvolgimento di alcuni monturati.

 

Palio 2 luglio 1965: In quel Palio avrebbe dovuto vincere l'Onda con Giove e Selvaggia. L'accoppiata di Malborghetto partì in testa ma al primo Casato un errore di Giove compromise la vittoria del Palio. Alla fine del Palio gli ondaioli arrabbiati cercarono di picchiare l'ocaiolo Giove. Alcuni ocaioli andarono a difendere il fantino e ne seguì un fronteggiamento tra Oca e Onda.

 

Palio 17 agosto 1966: Per la Provaccia dentro l'Entrone il barbaresco dell'Oca dette un cazzotto al fantino dell'Onda Ciancone. Il motivo era la famosa "Rigirata" dell'agosto 1961 in cui Ciancone, che correva nell'Oca, al momento dell'ingresso della Torre (che vinse poi quel Palio) di rincorsa, si fece trovare girato. Dopo la prova ci fu un fronteggiamento tra Oca e Onda che portò alla rottura della secolare alleanza tra le due Contrade.

 

Palio 2 luglio 1967: Rondone, fantino legato alla Torre, in quel Palio era nell'Aquila e al primo Casato "parò" il Bruco con Baino e Gabria. Dopo il Palio i brucaioli cercarono di picchiare Rondone. Trovarono però i torraioli che erano andati a "scendere" il fantino di Seggiano. Ne seguì un fronteggiamento tra il Bruco e la Torre nel portone del Palazzo Chigi Zondadari dove i torraioli avevano portato Rondone. 

 

Palio 16 agosto 1967: Gli ocaioli, ancora arrabbiati con Ciancone dopo i fatti dell'agosto 1961 di cui vi abbiamo già parlato, dopo una prova cercarono di picchiare lo stesso Ciancone che in quel Palio correva nel Bruco. Ne seguì un fronteggiamento tra il Bruco e l'Oca.

 

Palio Straordinario del 24 settembre 1967: In questo Palio il fantino del Leocorno Canapino (vicino alla Tartuca) fu accusato dai chiocciolini di aver ostacolato l'accoppiata di San Marco con Bazza e Selvaggia. Dopo il Palio, nei pressi delle Logge del Papa, ci fu un fronteggiamento tra contradaioli della Chiocciola (che volevano picchiare Canapino) e del Leocorno.

Citis


Osteria Permalico
I prossimi appuntamenti
27 luglio 2021 Nicchio

I prossimi appuntamenti


Borsa di Studio Sabatino Mori
25 luglio 2021 Civetta

Borsa di Studio Sabatino Mori


Pizza in Società
12 luglio 2021 Leocorno

Pizza in Società


Pastasciutta in Società
10 luglio 2021 Leocorno

Pastasciutta in Società


Assemblea Straordinaria
09 luglio 2021 Valdimontone

Assemblea Straordinaria


I prossimi appuntamenti
08 luglio 2021 Giraffa

I prossimi appuntamenti


Apertura estiva del Complesso Museale
06 luglio 2021 Tartuca

Apertura estiva del Complesso Museale


I prossimi appuntamenti
25 giugno 2021 Nicchio

I prossimi appuntamenti


I prossimi appuntamenti
24 giugno 2021 Giraffa

I prossimi appuntamenti


96 ore di cene
22 giugno 2021 Leocorno

96 ore di cene


Apicultura Patrone
COMOLAS
Bar al Solito Posto
Associazione Punto di Vista
WelcHome
Antica Siena
Marco Grandi
Tonnicodi
ISiena
Dolci di Forno
Spoonriver
Il Palio.org
Palio.be
Toscana Free
Ricordi di Palio
Il Palio Siena
OKSiena